Piario

L’ORATORIO e le ORATORIADI

12628532_917167168352543_5620359746416361311_oA Piario si comincia a parlare di Oratorio agli inizi del 1999 quando la Parrocchia ha dovuto affrontare il problema della ristrutturazione della ex casa Colombo di sua proprietà a fianco della Casa Parrocchiale.

Vista la mancanza di un luogo di ritrovo per i ragazzi, si pensa alla realizzazione dell’oratorio, preparata la documentazione necessaria, si chiede all’Amministrazione Comunale di poter effettuare alcune modifiche alla struttura esistente, (la scala interna ecc.).

Dopo la risposta affermativa da parte del Comune, serva il benestare della Curia che fortunatamente arriva in poco tempo.

Iniziano così i lavori e a fine anno, viene ultimato il primo lotto che riguardano: i muri perimetrali, le scale, il tetto. Lavori effettuati grazie al compenso, interamente lasciato alla Parrocchia, che Don Franco percepiva per il servizio prestato presso l’Ospedale di Groppino.

A febbraio ripartono i lavori grazie alla disponibilità  di alcuni volontari coordinati dal Sig.Ongaro Pierangelo che si assume l’impegno di seguire i lavori edili oltre che a gestire l’impiantistica, i serramenti e i pavimenti che sono affidati a ditte private.

Nel giugno 2002 viene finito il grosso dei lavori con la sistemazione anche degli spazi esterni.

Nel dicembre 2002 viene distribuito alla popolazione un questionario per la dedica dell’oratorio, vengono consegnate 104 schede con le seguenti indicazioni.

Don Giovan Maria Morandi N. 75 indicazioni

Mons.Luigi Speranza N. 14 indicazioni

Don Franco Bertocchi N. 7 indicazioni

San Giovanni Bosco N. 3 indicazioni

Madre Teresa di Calcutta, Papa Giovanni XXIII, S.Antonio Abate, Don Oliviero Facci, Oratorio della Gioventù N. 1 indicazione.

Il 2 febbraio 2003 alle ore 11 viene aperto al pubblico l’oratorio per prendere visione dei locali.

L’ 8 febbraio 2003 si decide l’affiliazione al CSI.

Venerdì 28 febbraio 2003 si riunisce la 1° assemblea dei soci del Circolo Oratorio Piario, i 49 votanti eleggono il Consiglio del Probiviri nelle persone di: Bastioni Renato, Donati Enzo e Roggerini Giancarlo e il Consiglio di Amministrazione che in data 7 marzo si riunisce per la distribuzione degli incarichi: verrà eletto Presidente Ongaro Pierangelo, Vicepresidente Don Oliviero Facci, segretario Simoncelli Lino, addetti alle manutenzioni Scainelli Bepi e Messa Aristide, addetto stampa Salvoldi Daniele, responsabili bar, pulizie Salzillo Virna, Ferrari adele e Baronchelli Caterina.

4 MAGGIO 2003 giornata storica per Piario, finalmente viene inaugurato l’Oratorio, il compito al Volontario più anziano e ad una rappresentante delle F.A.T.E. di scoprire la targa celebrativa collocata a fianco dell’ingresso la quale indica:

 

CIRCOLO ORATORIO PIARIO

Per crescere insieme

4 maggio 2003

In memoria di Don Giovan Maria Morandi

Parroco 1959- 1989

530043_447435698659028_1456196792_n

Successivamente Piario si è candidato ed ha ottenuto le oratoriadi  sia nel 2005 che nel 2negli anni 2005 e 2008 sempre con una grande risposta da parte de volontari del paese  che hanno permesso il raggiungimento di ottimi risultati. A distanza di otto anni la piccola compagine piariese  si ripropone per organizzare l’evento che unisce sia dal punto di vista ludico che spirituale l’intero Vicariato dell’Alta Valle Seriana.

Speranzosi di emulare chi ci ha sapientemente preceduto nella gestione sia dell’oratorio che delle oratoriadi ringraziamo tutte le persone che si adopereranno per la buona riuscita delle stesse e tutte le persone che animeranno il nostro paese per questi fantastici dieci giorni.

 

Il Consiglio dell’Oratorio di Piario

Condividi questo contenuto!
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPrint this page